News

logo mantova jazz

Mantova jazz

festeggia i primi 100 anni di jazz

Mantova jazz da il via alla sua trentaseiesima edizione, e lo fa in grande stile, celebrando il primo secolo della “musica popolare, ma colta“.

Il festival nasce nel 1981, grazie agli sforzi congiunti dell’ ARCI di Gilberto Venturini e al Circolo del Jazz di Mantova un po in sordina ma con le idee chiare: portare a mantova, nei limiti imposti dal budget, una rappresentazione il più significativa possibile dello stato di salute del Jazz e delle tendenze più rilevanti in atto. Il costante impegno di ricerca e sperimentazione della più prestigiosa rassegna jazz di Mantova ha permesso di rappresentare tra i più grandi jazzisti al mondo, da Lee Konitz a Steve Lacy, da Tim Berne a Dave Douglas, da Bill Frisell a Jim Hall,  senza dimenticare i grandi nomi del panorama italiano, come Enrico Rava, Stefano Bollani, Paolo Fresu, e molti altri.

Quest’anno Mantova Jazz, per celebrare il centenario ha inserito all’interno del cartellone una nuova Sezione Young, dedicata a musicisti italiani under 35 , scelti tra coloro che nel panorama nazionale si distinguono sia per le abilità strumentali che per aver saputo creare progetti originali, con linguaggi e poetiche nuove.

Accanto a questa novità, ovviamente, saranno presenti svariati Big fra cui Dave Holland Trio, Milano Hot Orchestra Brad Mehldau.

I concerti si svolgeranno lungo tutto il mese di novembre, alternandosi principalmente fra il Teatro Ariston ed il Teatro Bibiena.

programma mantova jazz

Qui di seguito potete trovare diversi link utili che abbiamo selezionato.

  • Volantino e brochure: qui
  • Programma: qui
  • Pagina FB: qui
  • Biglietti: qui